A cosa serve Cloudflare?

Cloudflare è un content delivery network che dopo aver ottimizzato i contenuti li distribuisce ai tuoi visitatori.
E’ indicato sopratutto per chi come me ha un hosting all’estero e non in italia con wordpress e spesso il caricamento del sito non risulti performante, vediamo come fare per configurare il tutto.
Andate sul sito www.cloudflare.com e registratevi cliccando su “Sign up Now”, una volta aver validato la mail che avete ricevuto e dopo essersi loggati sul sito potete aggiungere il vostro dominio in 4 semplici passi.

cloudflare1

Inserite il vostro sito e cliccate su +Add website, il sistema farà la scanning dei record del dominio, ed una volta completato avrete la schermata qui sotto che serve a configurare il vostro sito web (quando la nuvoletta è arancione significa che il servizio è attivo su cloudflare.)

cloudflare2 cloudflare3

Una volta completata tutta la configurazione cliccate sul tasto verde “I’ve added all missing records, continue”cloudflare4

Ora non vi resta che configurare i settaggi per il proprio dominio, a “Choose a plan” scegliete quello Free, a “Performance” scegliete CDN + full optimizations ed a “securitymedium, il resto lasciate tutto come si trova e cliccate su continue.

cloudflare5

Ultimo passaggio ma il piu’ importante è andare sul sito del provider dove avete registrato il dominio e cambiare i settaggi del dns, cancellando quelli che avete ed inserendo quelli che vi ha comunicato cloudflare.
cloudflare6Ovviamente per la propagazione del dns potrebbero volerci dalle 24 alle 48 ore, per tutte le modifiche.

A presto!

 

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon